0 Shares 2893 Views

Silvia Toffanin: mamma con un cuore che batte per due

Nov 09, 2016
0 2894

Conosciuta ormai come la “timoniera” di Verissimo (lo conduce da dieci anni), Silvia Toffanin è mamma, prima di essere donna. La sua comparsa in televisione inizia vestendo i panni di letterina insieme a colei che diventerà una sua grande amica, Ilary Blasi. La strada che ha seguito però, la porta a scoprirsi una persona vera con un cuore che trabocca d’amore per i suoi due figli.

Silvia Toffanin: una vita fatta di piccole cose

Pur essendo un personaggio pubblico, Silvia Toffanin, dimostra una personalità riservata, vera e trasparente. Nonostante non conceda molto spazio alle chiacchiere su di sé, non ha paura di nascondersi dietro le proprie debolezze, anzi! Dichiara con serenità le proprie incertezze, anche oggi, a distanza di anni dall’inizio della sua carriera, ascolta sempre le critiche per migliorare. Il contatto che ha con le persone, non è mai di invadere un territorio con domande inappropriate.  In ogni intervista cerca di mettere a proprio agio i suoi ospiti, facendoli sentire a “casa” davanti ad una tazza di te ed in buona compagnia. Il suo lavoro è una simpatica interruzione dalla quotidianità. Silvia tiene molto ad una vita tranquilla, fatta di piccole cose. Ad esempio alla sera guarda serie Tv, si reca due, tre volte a settimana in palestra, adora vivere in un paesino lontano dalla città. La cosa per lei fondamentale è trascorrere del tempo con i suoi amori più grandi! I loro nomi? I piccoli Lorenzo Mattia e Valentina Sofia ed il suo compagno, Pier Silvio Berlusconi.

I suoi capolavori di mamma

Il carattere, la bellezza di Silvia Toffanin sono racchiusi nell’affetto e nel totale abbandono verso i figli. Le parole che la mamma di Lorenzo Mattia (10 Giugno 2010) e Sofia Valentina (10 Settembre 2015) dedica alle splendide creature sono molto delicate e profonde. Silvia parla di “famiglia” come dono. Per lei ciò che accade è “scritto in un grande progetto di vita che coinvolge tutti“. Nella sua famiglia trova la piena realizzazione. Ed è proprio questo luogo che le dà conforto nei momenti più tristi. Il suo desiderio è  crescere ogni giorno, un po’ di più, con i suoi figli ed il suo compagno.

 

You may be interested

Daniele Vallet ed il suo primo Perché: divertirsi

Redazione - Nov 26, 2021

 "Daniele quale è il tuo primo perchè? Perché nove mesi in bicicletta, senza nessun agio, vivendo solo di ciò che il giorno e…

A dialogare con Violetta e Camelie: non sono solo storie!

Redazione - Nov 09, 2021

Dicono così, gli esperti d'arte. Patrimonio dell'Unesco. So che nessuno di loro avrebbe potuto sostituirsi in questo ingrato compito! Attraversare mezzo tratto di…

Voglio andare sulla Luna, Io, e Tu?

Redazione - Ott 31, 2021

Ho cercato di convincere tutti i medici che il mio fisico regge all'impatto della partenza della navicella spaziale, regge a quel periodo senza…

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Most from this category