0 Shares 1250 Views

Life strategies : il risveglio della consapevolezza

Lug 12, 2018
0 1251

Le tue cellule, i tuoi tessuti, le tue sinapsi, i tuoi neuroni, i tuoi organi si muovono in accordo tra loro per interagire con l’ambiente.

Quest’armonia è messa a dura prova dalle mille informazioni che ti giungono e, talvolta ti senti travolto proprio dal mondo che ti circonda e dalle persone che pretendono un certo risultato da te. Ed anche tu sei molto esigente con te stesso punendo il tuo spirito ed il tuo corpo giudicandoti e criticandoti.

Ma il tuo corpo e la tua mente non ti vogliono suggerire questo quando mostrano un disequilibrio, anzi! Ti stanno avvisando! Devi recuperare le tue energie, le tue risorse partendo dalla consapevolezza interiore. Questa consapevolezza si farà strada tra arterie, capillari, cellule, nervi, neuroni e sinapsi per portarti ad un dialogo con te stesso che migliorerà te, la tua efficienza, la tua personalità ed il tuo atteggiamento!

Immagino che sei stanco degli innumerevoli corsi esistenti che promettono attraverso la meditazione, lo yoga, arti antiche di accrescere la consapevolezza di te stesso. Ed immagino anche quanti pacchetti sul web hai visto e talvolta acquistato per la fame di utopia nel tentativo di sconfiggere l’ansia, eliminare le paure, migliorare l’autostima. Ed alla fine sei uscito scoraggiato perché tutto sembra voler mettere solo una pezza a qualcosa che non riesci a gestire… te stesso!

Ecco che Master Mind ti offre un approccio innovativo, che parte dalla Scienza della Performance, illustrandoti i meccanismi che aumentano l’efficacia di Mente e Corpo. Relatori eccezionali ti parleranno e ti mostreranno, guidandoti, qualcosa in più di un metodo, un confronto con te stesso, per risvegliare la tua consapevolezza. Questo hanno vissuto centinaia di persone il 9 ed il 10 Giugno a Milano con Robert Dilts, Giorgio Nardone, Filippo Ongaro.

Ti parleranno, ti comunicheranno in questi due giorni esclusivi di strumenti e strategie pratiche grazie alle quali potrai andare oltre i tuoi limiti, superare stress e incertezze quotidiane e raggiungere nuovi obiettivi. Due giorni in cui metti in gioco te stesso, interrogando te, il tuo corpo e la tua mente. Piuttosto che parlare di ansia, sofferenza, inquietudine sentirai parlare di consapevolezza, la tua consapevolezza, sentirai parlare di te!

Il cambiamento ha permesso l’evoluzione dell’uomo rendendolo vivo. Proprio in virtù di questa “vita” l’uomo fa esperienze, sogna, crea progetti, si arricchisce, si trasforma, inserendo in questa scenografia i valori, i principi su cui nasce: forza, coraggio, determinazione, intraprendenza.

Ma tu uomo ti conosci così, ti soffermi a pensare chi sei? A quanto potenziale ed opportunità sono in te? Oppure ti appoggi sul benessere di oggi, su una società che ti offre tutto, ti alleggerisce grazie alla tecnologia ed altri servizi che tolgono i pensieri conformandoti a tanti altri.

Ma tu uomo davanti a questo ti rendi conto che a volte non basta! Quando le scelte provocano situazioni difficili, quando le decisioni errate ti portano lontano da tutti, dalla società, quando sono i tuoi sogni a dirti di cambiare direzione… allora senti che qualcosa ti chiama: è la consapevolezza!

Ella ti vuole ri-congiungere alla tua mente ed al tuo corpo!

Essere padroni del futuro e non schiavi del passato, guardare oltre sentendo la nostra natura terrena e spirituale, consapevoli di ciò che siamo e desideriamo, sapere che le insicurezze e le difficoltà possono diventare strumenti per la nostra felicità, perché tu, che sei qui e stai ascoltando, sei artefice del tuo destino!

[n.d.r. testo adattato sigla di Life Strategies]

Il focus sui relatori:

  • Prima di sforzarsi di cercare le risposte si deve valutare la correttezza delle domande – Giorgio Nardone

Giorgio Nardone: psicologo, psicoterapeuta e coach, allievo di Paul Watzlawick, unisce creatività e rigore metodologico; opera in ambito clinico e nella ricerca relativa alla comunicazione nonché al problem solving (ha formulato tantissimi protocolli e metodologie per la psicoterapia.

  • Le convinzioni limitanti qualche volta operano come un “virus della mente” ed hanno una capacità distruttiva simile a quella di un virus dei computer o biologico – Robert Dilts

Robert Dilts: tra i maggiori esponenti di Business coaching, è un esperto, anzi è considerato il “guru” della programmazione neurolinguistica (PNL); lavoro in ambito di strategie e convinzioni.

  • Credo che curare il corpo possa essere il primo passo verso un progetto più completo di realizzazione di sé, così come trascurarlo è spesso il modo migliore per perdere anche se stessi – Filippo Ongaro

Dr. Filippo Ongaro: medico degli astronauti, primo medico italiano certificato in medicina funzionale e anti-aging negli USA, unisce la sua conoscenza medica e scientifica per guidare la persona al suo cambiamento interiore.

Per altri aforismi, provocazioni, riflessioni vi consigliamo questo video di Life Strategies, Master Mind:https://www.youtube.com/watch?v=Zy_Pp2YwE3w&feature=youtu.be

Per i corsi vi invitiamo al sito http://www.life-strategies.it/ riportandovi di seguito alcune date interessanti per la vostra crescita personale:

  • Life Forum – Milano Sabato 27 – Domenica 28 Ottobre 2018
  • Igor Sibaldi – L’essere umano dopo la speciazione 2.0 – Varie date e Location (vedi qui)
  • Daniel Lumera – il codice della felicità – Varie date e Location (vedi qui)
  • Giorgio Nardone – Problem solving strategico – Milano 18 Novembre 2018

Dr. Avv. Antonio Ruggiero

Foto di copertina: si ringrazia life-strategies

You may be interested

Hair: capelli sciolti e irriverenti per creare speranza

Redazione - Gen 14, 2022

Quando si parla di speranza la gente risponde. Quando c'è il bello, non si può starsene in disparte, si viene attratti, si viene…

L’ascoltare di Enrico: un’azione del cuore per portare a tutti la Musica

Redazione - Dic 17, 2021

Un braccio levato, apparentemente ingessato in un tessuto inamidato, bianco, il profilo cupo attorniato da penombre. In realtà è il richiamo della concentrazione,…

Boomerang: quel legno piegato che ritorna

Redazione - Dic 15, 2021

Bu-mar-rang, in una lingua appartenente ad una delle molte tribù aborigene. Ma questo strumento non era diffuso solo in Australia. Molti studi archeologici…

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Most from this category