0 Shares 2406 Views

Impacco ristrutturante per capelli…100% fai da te!

Lug 07, 2018
0 2407

Era da un po’ troppo tempo che non pubblicavamo qualche nuova “ricetta di bellezza”, quindi, eccoci qui! Dopo lo scrub per il corpo e la maschera per il viso, oggi parleremo di capelli: spiegheremo come fare un impacco ristrutturante, 100% con ingredienti naturali, facile da preparare ed efficace sin dalla prima applicazione!

Questo impacco è molto semplice da fare, e potrebbe coinvolgere tutta la famiglia! Per questo, il nostro consiglio di proporlo ai vostri figli, nipotini, cuginetti… chiunque abbia tanta fantasia e voglia di creare! L’importante è aiutare sempre i più piccolini, soprattutto con utensili che potrebbero essere pericolosi; ma il risultato, vi assicuriamo che è garantito!

L’impacco ristrutturante da noi proposto è adatto ad ogni tipo di capello: è consigliato soprattutto a chi sente i propri capelli secchi, crespi e sfibrati. I capelli, infatti, già dalla prima applicazione, risulteranno lucidi, morbidi, in ordine e senza l’effetto crespo!

È ancora più efficace se applicato nei periodi di stress: oltre a giovare ai capelli, rovinati a causa dello stress che vi assale, avrà un beneficio psicologico sulla vostra mente, concedendovi di rilassarvi e, se volete, divertirvi assieme ai vostri figli!

COSA CI SERVE?

Gli ingredienti per preparare questa “pozione magica” li troverete tutti nella vostra cucina!

Ecco cosa dovete prendere:

  • 8 cucchiai di olio d’oliva
  • 2 cucchiai di miele
  • Il succo di mezzo limone
  • 2 rametti di rosmarino
  • 2 uova
  • Il succo di mezza arancia.

Questo impacco ristrutturante ha proprietà nutrienti e ricostituenti proprio grazie al miele ed all’olio d’oliva!

DI QUALI UTENSILI ABBIAMO BISOGNO?

Gli utensili, come gli ingredienti, sono di uso comune: questo perché le ricette, oltre ad essere facili da preparare,  puntano ad essere economiche!

Per preparare l’impacco ristrutturante, vi servirà:

  • Una ciotola bassa
  • Un cucchiaino ed un cucchiaio
  • Un colino
  • Un asciugamano
  • Una ciotola alta
  • Una forchetta od una frusta elettrica
  • Una cuffietta da doccia.

Se gli ingredienti e gli utensili sono pronti, si può iniziare a preparare l’impacco ristrutturante!

IL PROCEDIMENTO

Prima di tutto prendete il rosmarino e posatelo nella ciotola più bassa; in seguito, versate l’olio e lasciate macerare. Nel frattempo, bisogna rompere le due uova nella ciotola un po’ più alta: queste saranno poi da sbattere, e potete farlo con la forchetta oppure con la frusta elettrica se siete più comode e preferite che l’impacco ristrutturante venga più denso (la densità non influenza l’efficacia dell’impacco in nessun modo). In seguito, versate il rosmarino con l’olio nella ciotola con le due uova sbattute; spremete mezza arancia e mezzo limone, filtrate con il colino il loro succo ed infine aggiungete lentamente nella ciotola alta anche questi due ingredienti, senza dimenticarvi di continuare a mescolare. Aggiungete per ultimo il miele e rimestate finché l’impacco non assume una buona consistenza.

L’APPLICAZIONE

Prima di applicare il prodotto sui capelli, togliete il rosmarino; una volta fatto, applicate tutto l’impacco ristrutturante sui capelli. È consigliabile applicarlo maggiormente sulla lunghezza e sulle punte, perché sono proprio le punte ad avere più “bisogno” di ristrutturazione. Se invece volete stimolare la crescita dei capelli, è possibile applicarlo anche sul cuoio capelluto, con dei movimenti circolari.

Una volta fatto, coprite tutti i capelli con la cuffietta da doccia ed in seguito con l’asciugamano; meglio se l’asciugamano è tiepido, perché permette all’impacco ristrutturante di agire meglio sui capelli.

Lasciare in posa il prodotto per almeno 30 minuti, ma se questo “ritaglio di bellezza” vi rilassa, non c’è un tempo limite, potete tenerlo applicato per più tempo! Quando poi il prodotto verrà tolto, è necessario sciacquare i capelli e poi procedere con il solito lavaggio abituale.

Ed ora… non vi resta solo che rilassarvi!

You may be interested

Di Rose, di Artista, di Donna: boccioli

Redazione - Set 16, 2020

Si entra in questo luogo tanto vicino alle nostre abitazioni e si scopre un gioiello ed un tripudio di rose. Il Castello dei…

Chiari, freschi e dolci versi tra Alberi e Rime

Redazione - Set 15, 2020

Mani diafane che si posano sulla grinzosa corteccia, voce che spacca le fronde di alberi dando fiato ad esseri vivi e maestosi e…

Madama Butterfly e l’incontro con Fata Madrina

Redazione - Ago 23, 2020

In occasione di VaresEstense Festival 2020 (19 – 25 Agosto), la cornice suggestiva dei Giardini di Varese, ha donato la propria bellezza al…

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Most from this category