0 Shares 2499 Views

Primavera: un risveglio tra laghi e monti

Mar 22, 2017
0 2500

Aria di primavera e voglia di vacanza: dove andare per allenare il corpo al cambio di stagione? Per poter adeguare il nostro organismo e la nostra psiche al risveglio di primavera non c’è niente di meglio che un immersione nella natura incontaminata! I paesaggi, l’atmosfera e i caratteristici tratti del Trentino Alto Adige donano ciò che serve.

Primavera in Trentino Alto Adige

Perché scegliere una meta montana? Perché in questo luogo, più di ogni altro, si può assistere allo spettacolo gratuito e impareggiabile offerto dalla natura.

  • Piccoli fiori che timidamente sbucano dal terreno,
  • piante che giocano a nascondino, facendo avvicinare i turisti per scoprire quante gemme portano i rami,
  • animali che dopo un lungo sonno iniziano a fare capolino tra cespugli, boschi e alture…

Il clima favorisce il risveglio di ogni creatura vivente: al mattino un’aria fresca e frizzante, al pomeriggio il sole tempra la giornata e permette di trascorrere tantissimi momenti all’aperto sino al tramonto, quando scende la temperatura ed ogni essere vivente torna in ambienti caldi e confortevoli.

E se piove? Nessun problema! In Trentino Alto Adige non c’è mai tempo per annoiarsi! Il tempo piovoso offre istanti importanti per prendersi cura di se stessi: fitness, centri benessere, massaggi e relax in strutture accoglienti e ben organizzate.

Come organizzare una giornata di Primavera in Trentino Alto Adige?

Avete scelto di trascorrere qualche giorno di Primavera in Trentino Alto Adige? Scopriamo qualche idea per rigenerare corpo e mente a stretto contatto con la natura!

  • Escursioni e passeggiate organizzate nelle innumerevoli valli trentine. Bastano poche ore ed è possibile raggiungere posti strategici per scorgere panorami meravigliosi: dalla vista sul Lago di Garda, alle maestose cime delle Dolomiti, ascoltando i suoni del risveglio, i profumi dei fiori e dei boschi, costeggiando e scoprendo la purezza dei laghi trentini.
  • Percorsi che conducono alla scoperta di pezzi di Storia: dal “cammino dei dinosauri” alla visita di santuari, castelli e musei dove famiglie nobili hanno lasciato impronte indelebili. Alcuni esempi sono la Basilica dei martiri di Sanzeno, il Castel Thun, il Santuario di San Romedio e molto altro ancora.
  • Momenti di relax nell’alloggio scelto, pranzi e cene tipiche preparati da coloro che offrono la tradizione e la cordialità di questa regione caratteristica, passeggiate per scoprire l’essenza dei paesini con i loro negozi, i loro prodotti e la loro genuinità. Inoltre tantissimi appuntamenti primaverili: la regata nazionale sul Garda, il concorso bandistico, la passeggiata tra i meleti e molto altro ancora!

Soprattutto lasciatevi guidare dall’istinto stimolato dagli odori e dai tratti del luogo scelto per la vostra rinascita ed il vostro benessere…

buon risveglio di Primavera in Trentino Alto Adige!

 

You may be interested

Daniele Vallet ed il suo primo Perché: divertirsi

Redazione - Nov 26, 2021

 "Daniele quale è il tuo primo perchè? Perché nove mesi in bicicletta, senza nessun agio, vivendo solo di ciò che il giorno e…

A dialogare con Violetta e Camelie: non sono solo storie!

Redazione - Nov 09, 2021

Dicono così, gli esperti d'arte. Patrimonio dell'Unesco. So che nessuno di loro avrebbe potuto sostituirsi in questo ingrato compito! Attraversare mezzo tratto di…

Voglio andare sulla Luna, Io, e Tu?

Redazione - Ott 31, 2021

Ho cercato di convincere tutti i medici che il mio fisico regge all'impatto della partenza della navicella spaziale, regge a quel periodo senza…

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Most from this category